GACMA. Estensione di un dialogo

GACMA. Estensione di un dialogo

GACMA. Estensione di un dialogo

Giancarlo Dell'Antonia Pierluigi Slis

Ampelio Zappalorto

Galleria Comunale Cappella Maggiore dal 24 giugno al 30 luglio 2017

 

Dopo i basilari lavori per il restauro e la sicurezza sismica del Palazzo Comunale di Cappella Maggiore, è stata presentata la Pinacoteca Comunale, esposizione permanente negli uffici e nelle sale istituzionali dello stesso edificio. La serata inaugurale si è svolta per l’ammissione della Pinacoteca e per la fine dei lavori del municipio alla presenza del sindaco Mariarosa Barazza, dei tecnici esecutori, degli artisti invitati e di un folto pubblico di cittadini e appassionati. L’ambito progetto di questa antologia è iniziato alla fine del secolo scorso ma si è ufficialmente concretizzato nell’ultimo decennio, merito di un’intensa attività espositiva. L’orgoglio di tali risultati porta nuova linfa e un certo attivo dinamismo a continuare il percorso culturale, volto non solo a incentivare la conoscenza di nuovi artisti e la loro attività ma anche ad incrementare la raccolta d’arte, sempre con il solito entusiasmo e passione nei limiti delle nostre possibilità. Questa mostra di Giancarlo Dell’Antonia, Pierluigi Slis e Ampelio Zappalorto, che già conosciamo, manifesta un gradito ritorno, dopo alcuni anni, dalle loro importanti personali che si sono svolte nel nostro spazio espositivo della GACMA. Il nuovo appuntamento vuole essere un doveroso omaggio a questi tre artisti che hanno contribuito in vari modi ai propositi realizzativi della pinacoteca, alla gestione metodica, agli aiuti materiali e morali, senza dimenticare la generosità per le opere donate alla pinacoteca, un lascito di bellezza, di storia e cultura. Nello spazio espositivo troveremo una mostra particolare, straordinaria: opere originali e inedite realizzate per l’occasione e presentate nel giorno dell’inaugurazione direttamente dagli artisti.

Duilio Dal Fabbro