Premio Gruppo Euromobil Under 30 per la poesia 2014.

FLUSSIDIVERSI 2014. Poesia e Poeti d'Alpe Adria.

 

"La Poesia non cerca seguaci...cerca amanti". La celebre frase di Federico Garcia Lorca delinea perfettamente anche l’edizione 2014, la settima, di Flussidiversi, il non Festival di Poesia e Poeti che dal 23 al 25 maggio ha  popolàto calli e piazzette dell’antico centro marinaro di Caorle, nella Laguna Veneta. Ospite d’onore Paul Polansky, con Moni Ovadia. Readings nelle calli e, in Laguna per la settima Crociera della Poesia.

 

 La spettacolare eppure minimalista ambientazione, la formula fatta di readings ufficiali e improvvisati, di lunghe pause di conversazione in riva al mare o davanti ad uno spritz nelle vecchie osterie, di appuntamento musicali, di passeggiate collettive lungo la scogliera modellata da decine di artisti, della crociera di poeti, di vini sorseggiati direttamente in cantina, della onnipresente memoria di Hemingway, Comisso e di Zanzotto, fanno di Flussidiversi un assoluto unicum nel panorama non solo italiano di manifestazioni di e intorno alla poesia.

 

Non è mancato uno dei momenti più “poetici” che si possano immaginare: l’inseminazione poetica del cielo, attraverso versi innalzati nella notte caorlotta da centinaia di lanterne cinesi accese da bambini e poeti. Poi il palcoscenico offerto ai giovani poeti under 30, al termine della selezione del Premio Euromobil di poesia "Baie Saint Michel" che ha visto vincitore dell’edizione 2014 Federico Pietrobelli.

 

Flussidiversi è una manifestazione promossa dalla Regione del Veneto, dalla Città di Caorle, in collaborazione con la Comunità di lavoro Alpe Adria.