Eurocucina 2004

Milano Aprile 2004

Nel nuovo suggestivo allestimento ampio 500 m2 sono esposti sei progetti. Quattro ambienti cucina sono caratterizzati da soluzioni che hanno già determinato sul mercato risposte molto forti. Sono progetti riconoscibili dall’originale design delle ante: Alutema, Doganove, Quadrica e Tabula. Le finiture di colore e i materiali utilizzati spaziano dal rovere grigio, al vetro, all’alluminio, al laccato e al rovere light. Due ambienti completamente inediti, prospettano le linee di tendenza della ricerca Euromobil, prefigurando l’evoluzione di Progetto Multisystem nella direzione di una cucina sempre più living, per spazi della casa tutti da vivere, dove il “living and cooking” raggiunge una sintesi formale e funzionale assoluta. Sono privilegiati materiali dalle forti valenze espressive che esaltano eleganza e glamour. Il primo progetto prevede infatti pensili in essenze di larice in spazzolato laccato nero, basi laccate lucido rosa con piano acrilico Cristalan. Il secondo propone invece una soluzione con volumi monolitici a sviluppo orizzontale, di grande contenimento. Qui la ricchezza espressiva del legno, in particolare il larice spazzolato laccato bianco, si abbina al razionale segno del piano lavoro in acciaio in spessore due centimetri. Un allestimento “illuminato” Anche l’allestimento ha valenze di comunicazione, dato che rispecchia l’immagine di un’azienda in sintonia con la sensibilità contemporanea più evoluta. Ispirato al linguaggio della luce, lo spazio si presenta come un’opera architettonica luminosa, un grande volume geometrico che muta continuamente i suoi colori, con cromatismi di grande impatto scenico.