Fidelity Sponsor della mostra “Storie dell’impressionismo”

Fidelity Sponsor della mostra “Storie dell’impressionismo”

Il Gruppo Euromobil è fidelity sponsor della grande mostra “Storie dell’impressionismo”, realizzata per festeggiare i vent’anni di Linea d’ombra, che si terrà al MUSEO DI SANTA CATERINA a TREVISO, dal 29 ottobre 2016 al 1 maggio 2017.

Per almeno due decenni il binomio Marco Goldin – Gruppo Euromobil è stata una felice costante.

Quella di Marco, e poi della sua Linea d’ombra, e la nostra sono due storie culturali e imprenditoriali nate e cresciute nel Veneto che funziona.
Impastate di tanto lavoro, capacità di visione, grande innovazione e caparbietà. Concetti trasformati in “fatti”.
Noi, nel fare i nostri prodotti, lui, nell’arte e nelle mostre.

Ad unirci è stata, ed è, non solo una comunanza territoriale ma una comune passione per l’arte.
Quella che ha portato il nostro Gruppo a credere ed investire nel “modello Linea d’ombra” e poi a dare vita, esattamente dieci anni fa, al Premio Gruppo Euromobil destinato ad artisti under 30.

Arte, nel nostro caso, come strumento di comunicazione ma soprattutto come stimolo culturale, sensoriale, emotivo,  da inoculare nei nostri processi creativi e aziendali.
Siamo convinti che questa straordinaria linfa abbia avuto parte non trascurabile nel far nascere – sotto la denominazione dei nostri tre  marchi Euromobil cucine, Zalf mobili e Désirée divani – prodotti dalla personalità precisa, unica e fortemente internazionale.
Le opere d’arte accompagnano la quotidianità dei nostri stabilimenti.
A ribadire che arte e design sono il nostro specifico, il plus che il pubblico ci riconosce in tutti i mercati in cui siamo presenti.

Per questo abbiamo voluto esserci nel momento in cui Marco torna nella nostra Treviso e nel momento in cui festeggia i primi 20 anni di Linea d’ombra, che sono stati 20 anni di straordinari successi.  
Gruppo Euromobil ha, giorno dopo giorno, condiviso questo suo meraviglioso viaggio nella bellezza.
Possiamo sentirci orgogliosi di aver contribuito a rendere possibili i sogni di Marco e a trasformarli in indimenticabili emozioni per milioni di persone.


Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta