EUROMOBIL | Designer's Week 12-23.04.2021guarda fotogallery

EUROMOBIL | Designer's Week 12-23.04.2021

Per tutto il mese di aprile, in occasione della Designer's Week che si terrà nel capoluogo lombardo dal 12 al 23, il flagship store di Euromobil in Corso Monforte 30/3 si arricchisce di tre straordinarie opere d’arte. L’azienda dei fratelli Lucchetta, da sempre convinti mecenati d’arte, proporrà l’installazione “MONOCHROME, CONTRAST E NATURAL” composta da “Touch” di Jorrit Tornquist, “A regola d’arte” di Alberto Biasi e “Adam and Eve” di l’orMa.

Le opere saranno esposte per la prima volta e fungeranno da muse per i tre mood che guideranno i clienti nella scelta delle nuove cucine Euromobil: i filoni concettuali Monochrome, Contrast e Natural, appunto.  Euromobil propone così tre possibili spunti da cui partire per individuare la soluzione più adatta tra le centinaia di colori e finiture a catalogo (solo le novità sono oltre 100). Tre chiavi di lettura, per così dire:

Monochrome, ispirata all’opera di Jorrit Tornquist, noto come maestro della cromia, conduce simbolicamente a un’idea di cucina in cui il monocromatismo è protagonista, lasciandosi sedurre da un’ampia gamma di finiture e materiali.

Contrast può invece conquistare chi ama abbinamenti forti. Si ispira all’arte di Alberto Biasi, protagonista dell’arte ottico cinetica. A regola d’arte è un’opera composta da due tele trattenute da una striscia dinamica verticale.

Infine Natural, risposta alla crescente domanda di prodotti realizzati con materiali che rimandano alla natura. L’ispirazione si rifà all’opera di Lorenzo Mariani, in arte l’orMa che, con Adam and Eve, vinse il Premio Gruppo Euromobil Under 30 assegnato nel 2016.

La passione per l’arte di Gruppo Euromobil è cosa nota: da quasi quarant’anni l’azienda sostiene giovani artisti e promuove mostre in tutto il mondo. Un mecenatismo che nasce dalla sensibilità dei fratelli Lucchetta, illuminati imprenditori trevigiani, che hanno sempre avuto nella cultura la loro musa ispiratrice. L’arte diventa anche il modo per guidare i consumatori nella scelta del proprio mood abitativo.Abbiamo identificato delle aree tematiche guardando all’opera di tre artisti appartenenti a due mondi generazionali opposti, protagonisti della scena artistica – ricorda l’architetto Roberto Gobbo -, interpreti di altrettanti percorsi espressivi”.