Sergio Colussa. Dove ti porta il cuore, il silenzio, la geometria

Sergio Colussa. Dove ti porta il cuore, il silenzio, la geometria

Sacile | Studio d'Arte GR | 19 marzo - 14 marzo 2016

A cura di G. Granzotto

 

Una mostra di circa quaranta opere, che ripercorre, per temi, tutto il viaggio fantastico di un artista di grande maestria e sapienza tecnica, ma anche pregno di riferimenti simbolici, di incursioni nei mondi vicini ed alternativi della scienza e dell'esoterismo. Attraverso gli Autoritratti degli anni settanta ed ottanta, gli Omaggi a De chirico ed Arcimboldo, e le Nature morte e i Paesaggi colmi di rimandi alla temperie dell'Espressionismo e del Simbolismo nordico, degli anni ottanta e novanta, e poi con le opere degli anni 2000, tutte legate ad una astrazione fortemente connotata da impianti geometrici, ma al tempo stesso pervasa da un'aura straniante e misterica, viene evidenziata una ricerca profonda, silenziosa, estranea a qualsiasi richiamo della contemporaneità. Lo specchio, questa mostra, della fatica appartata e celata di un grande artista, sempre rimasto estraneo alle logiche ed alle sirene del mercato e della moda.