Licata. Mediterranean Soul

22 luglio - 15 ottobre 2011 | Malta / Valletta -National Museum of Archaeology / Museum of Fine Arts

a cura di Sandro Debono / Giovanni Granzotto

Ancora una grande mostra delle opere di Riccardo Licata. Questa volta a La Valletta, Malta, in quello che è il suo più importante museo, il National Museum of Archaeology. L’esposizione, curata da Sandro Debono e Giovanni Granzotto, comprende opere dagli anni cinquanta alle più recenti, tra cui un'opera in filigrana d’argento realizzata appositamente per l’occasione, creando un ulteriore punto di incontro tra l'artista e il paese in cui ha trovato, grazie ad un interessante testo dello storico Carmel Cassar, le sue radici. Sono esposti lavori realizzati con diverse tecniche, tra cui pitture su differenti supporti, mosaici e arazzi. Inoltre è prevista una sezione “Carte del Mediterraneo”, presso il National Museum of Fine Arts, che ospiterà opere recenti, realizzate su carta dal Maestro.
L’evento, sponsorizzato dal Gruppo Euromobil, è patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Ministero degli Esteri, dall’Ambasciata d’Italia a La Valletta, da Hermitage Malta, dall’INAC Istituto Nazionale Arte Contemporanea e dall’Istituto Italiano di Cultura a La Valletta.
Nel cuore della capitale maltese, frequentata in tutto l’anno ma soprattutto nel periodo estivo da migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, è situato il National Museum of Archaeology, che ospita da sempre mostre d’arte di Maestri di rilevanza internazionale. Si conferma quindi, con questa mostra, protagonista nel campo delle arti.
La mostra e corredata da un catalogo di 128 pagine a colori della collana "Musei" edito da Verso l'Arte Edizioni.