Bruno Donadel. Il sentimento del colore

29 novembre 2009 - 30 gennaio 2010 | Solighetto, Villa Brandolini

La mostra "Bruno Donadel. Il sentimento del colore", promossa dal Comune di Pieve di Soligo con il Gruppo Euromobil e la partecipazione del Comune di Farra di Soligo, è uno degli eventi centrali della rassegna multidisciplinare "Paesagire", che si propone anche quest'anno di tenere vivi la riflessione e il dibattito pubblico sui temi del paesaggio, della natura, della cultura e della memoria. L'esposizione offre una lettura del mondo contadino del secolo scorso attraverso gli occhi di un testimone privilegiato, che ha saputo trasferire la sua esperienza di vita nel nucleo vibrante di una poetica. La rassegna riunisce circa 160 opere tra disegni e dipinti che ricostruiscono un arco di oltre mezzo secolo di ininterrotta creatività. Attraverso accurate ricerche in collezioni private sono state scoperti quadri di grande interesse degli anni '60 e '70, mai esposti fino ad ora, che testimoniano la qualità della pittura di Bruno Donadel e la sua raffinata sensibilità cromatica, frutto dell'incontro del gusto tonale di tradizione veneta con una tensione espressionistica che ha pochi antecedenti nella regione. Questa esperienza artistica può essere così riconsiderata nella sua interezza, in un'adeguata prospettiva storica, grazie ad una ricostruzione completa dei periodi che la scandiscono e delle sfaccettature che la compongono.