Pablo Atchugarry

Pablo Atchugarry nasce a Montevideo, in Uruguay, il 23 agosto 1954. La prima mostra personale ha luogo nel 1972 a Montevideo e due anni dopo realizza a Buenos Aires la sua prima mostra all’estero. Alla fine degli anni settanta compie diversi viaggi di studio in Spagna, Francia e quindi in Italia dove nel 1978 espone per la prima volta a Lecco. Dal 1989 estrinseca la sua poetica scultorea in opere monumentali, oggi collocate in diversi spazi pubblici europei e latino-americani. Nel 1999 inaugura a Lecco il Museo Pablo Atchugarry. A Carrara, nel luglio 2002, riceve il prestigioso “Premio Michelangelo” in riconoscimento alla sua carriera artistica. Nel 2003 rappresenta l’Uruguay alla 50° Biennale Internazionale d’Arte a Venezia con l’opera “SoÅando la paz”. E’ in quell’occasione che conoscerà i fratelli Lucchetta e con i quali entrerà ben presto in amicizia.