Guido Strazza

Guido Strazza nasce a Santa Flora, in Provincia di Grosseto, nel 1922. Attualmente vive e lavora a Roma. Dopo aver partecipato a numerose e importanti mostre collettive e personali, il lavoro di Guido Strazza è stato riconosciuto da istituzioni artistiche come l’Accadema dei Lincei, che nel 1988 gli assegna il premio A. Feltrinelli per la Grafica e, nel 2003, quello per l’incisione. Nel 1990 la Calcografia Nazionale gli dedica un’antologica dell’opera incisa dal titolo “Strazza, opere Grafiche 1953-1990”. Nel 2001 è invitato a partecipare alla mostra “Novecento” alle Scuderie Papali al Quirinale e l’anno successivo riceve in Campidoglio il Premio Cultori di Roma. Ha insegnato alla Calcografia Nazionale, all’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, alla Wesleyan University (Connecticut, USA) e all’Accademia di Belle Arti di Roma, della quale è stato anche direttore. E’ membro dell’Accademia Nazionale di San Luca, dell’Istituto Nazionale di Studi Romani e della Koninklijke Vlaamse Accademie van België.

Guido Strazza